ISVEG - Sasch, incasso record: in quattro giorni venduti 40mila pezzi

Sasch, incasso record: in quattro giorni venduti 40mila pezzi


Da Siena, da Arezzo, da Grosseto, addirittura dall’Isola d’Elba. In fila per ore sotto la pioggia intermittente, armati di pazienza e con le dita incrociate nella speranza di riuscire a trovare taglia e colore giusti. Un serpentone di persone che lentamente scorre e vede avvicinarsi il traguardo: il quartier generale della Sasch, la storica azienda che per anni ha calcato le scene di Miss Italia e le passerelle di moda di tutto il mondo. La liquidazione fallimentare della Sasch e’ gia’ un fenomeno di cui si continuera’ a parlare per molto tempo. Almeno fino a giugno, perche’ fino ad allora proseguira’ la vendita di cappotti, giacche, pantaloni, gonne, maglie, camicie, borse, bigiotteria da 1 a 15 euro. Sacchi di plastica con il marchio Sasch sono il prezioso bottino che tutti si trascinano dietro. Scaffali presi d’assalto, pezzi buttati alla rinfusa in ogni dove, difficile riuscire ad abbinare la giacca alla gonna o al pantalone, perche’ tutto e’ sparpagliato. C’e’ chi ha parlato di caccia al tesoro, altro che! Si sono venduti fino ad oggi qualcosa come diecimila capi al giorno, in tutto 40mila e ce n’e’ dieci volte tanto da smaltire. E difficilmente si riusciranno a svuotare i magazzini. Hanno il loro bel daffare gli uomini della vigilanza privata che regolano il flusso di gente in entrata – non piu’ di 20-30 per volta – e gli addetti dell’Istituto vendite giudiziarie che controllano che la vendita avvenga in modo corretto. Ogni due ore gli scaffali vengono riforniti, mentre lunedi’ la Sasch restera’ chiusa perche’ c’e’ bisogno di riorganizzare gli spazi, rimettere in ordine, riassortire la scelta. Nessuna paura di restare a mani vuote: ce n’e’ davvero per tutti.

< Indietro
  • Il sito ufficiale dell'Associazione Nazionale I.V.G.
  • Il sito ufficiale dell'Associazione per le vendite mobiliari
  • istituti Il circuito dei siti degli Istituti Vendite dell'Associazione Nazionale I.V.G