CHIUDI RICERCA AVANZATA beni immobili

  • Cerca nella categoria
  • Proposto dall'istituto
  • Tipo di vendita
  • Beni proposti
    negli ultimi

    giorni
  • Ricerca
    libera
  • CERCA
FABBRICATO » CESSIONE DI AZIENDA CORRENTE IN CARPI (MO) DELLA SOCIETA'…
In aggiornamento

CESSIONE DI AZIENDA CORRENTE IN CARPI (MO) DELLA SOCIETA' "ITALCARNI SOC. COOP. AGRICOLA"

Prezzo base indicato nell'avviso di vendita pubblicato

L'immobile si trova in attesa di disposizioni da parte della Autorità Giudiziaria.
DIRETTAMENTE DAL TRIBUNALE, NESSUNA SPESA DI CONSULENZA A CARICO DELL'INTERESSATO ALL'ACQUISTO!!!!
Scheda aggiornata il 14.11.2017 alle ore 13:00
LIQUIDAZIONE COATTA AMMINISTRATIVA DELLA SOCIETA’
“ITALCARNI SOC. COOP. AGRICOLA”
con sede in Migliarina di Carpi (MO), Via Per Guastalla 21/A, C.F., P.IVA e numero d’iscrizione Reg.Impr. di MODENA 01765810369, aperta in forza di D.M. 09/12/2015 n. 615/2015 (G.U. n. 5 dell’08/01/2016)
Commissario Liquidatore Domenico Livio Trombone
***

AVVISO DI GARA PER LA CESSIONE DI AZIENDA

Il Commissario Liquidatore della procedura di LCA in epigrafe (di seguito, la “Procedura”) procede all’apertura di una procedura competitiva (nel prosieguo, anche la “Gara”) volta all’acquisizione di offerte irrevocabili (nel prosieguo “Offerte”) finalizzate alla stipulazione di un contratto di diritto italiano di cessione di azienda (nel prosieguo la “Cessione”), avente ad oggetto l’azienda di ITALCARNI, corrente in Carpi (MO), Via Per Guastalla 21/A, operante nel settore della macellazione e lavorazione di carni suine, infra descritta (di seguito, l’ “Azienda”), attualmente – e per tutta la durata della Gara – oggetto di contratto di affitto di azienda (di seguito, il “Contratto di Affitto” o “Affitto”) stipulato in data 22 novembre 2014 (in autentica Notaio Aldo Fiori di Carpi rep. 227935/48961) con “O.P.A.S. SOCIETA’ COOPERATIVA”, con sede in San Giorgio di Mantova (MN), Frazione Tripoli, Via Ghisiolo n. 57, Codice Fiscale e numero di iscrizione presso il Registro delle Imprese di Mantova 02083530200 (di seguito, “OPAS”), cui spetta diritto di prelazione nell’acquisto dell’Azienda in forza dell’art.25.1 del Contratto di Affitto (la “Prelazione”).

L’Offerta dovrà consistere nell’assunzione irrevocabile dell’impegno ad acquistare l’Azienda ai termini e alle condizioni tutte descritte nel presente bando o negli atti e documenti ivi citati, per un prezzo non inferiore al “Prezzo Base” di Euro 14.000.000,00 (quattordicimilioni di euro).

Ogni interessato (l’ “Offerente”) dovrà formulare proposta irrevocabile ed incondizionata di acquisto (l’ “Offerta”), entro il termine perentorio del 31 dicembre 2017 (il “Termine di Scadenza”), mediante invio di PEC (avente per oggetto: “ITALCARNI: OFFERTA IRREVOCABILE DI ACQUISTO AZIENDA”) all’indirizzo PEC della procedura lca615.2015modena@pecliquidazioni.it, ovvero deposito – o ricezione tramite raccomandata con avviso di ricevimento – presso lo Studio Trombone (con sede in Modena-41121, Via San Giacomo 25), sempre entro il Termine di Scadenza, di busta chiusa contenente l’Offerta. In ogni caso, pena l’inammissibilità dell’Offerta, dovrà essere depositata – o ricevuta tramite raccomandata a.r. – presso lo Studio Trombone entro il Termine di Scadenza busta chiusa contenente (oltre, eventualmente, all’Offerta) assegno circolare di importo pari al 10% del Prezzo offerto, a titolo di cauzione infruttifera (la “Cauzione”), nonché gli ulteriori documenti indicati dall’art.2 del Regolamento di Gara.

La Cauzione sarà imputata a pagamento del prezzo in caso di stipula della Cessione, restituita in caso di mancata aggiudicazione o di valido esercizio del diritto di Prelazione da parte di OPAS, ovvero trattenuta a titolo di penale ex art. 1382 c.c. in caso di inadempimento dell’Offerente agli obblighi assunti, fatto salvo il maggior danno.
Nel caso in cui pervenissero più Offerte valide, decorso il Termine di Scadenza si procederà a Gara tra gli Offerenti avanti a Notaio, partendo dall’Offerta più alta ed assegnando due minuti di tempo per dichiarare offerte al rialzo, con aumenti minimi non inferiori ad Euro 50.000,00 (cinquantamila/00). Ad esito della procedura di rilancio, si procederà all’Aggiudicazione Provvisoria al miglior offerente e si attiverà la procedura di Prelazione a favore di OPAS, il cui esito negativo renderà definitiva l’Aggiudicazione, mentre l’esito positivo (esercizio del diritto di prelazione da parte di OPAS) la priverà di effetti.

Per ogni ulteriore informazione gli interessati potranno rivolgersi al Commissario Giudiziale, dott. Domenico Livio Trombone, con il quale potranno concordare eventuali accessi in Azienda, previa sottoscrizione di idoneo impegno di riservatezza sulle informazioni così ricevute e di rispetto delle misure di sicurezza.
La presentazione delle Offerte, lo svolgimento della gara, la stipulazione del contratto di Cessione dell’Azienda e le condizioni della Cessione sono disciplinate dal Regolamento di Gara, che viene pubblicato sui seguenti siti internet, di seguito al presente Avviso di Gara: www.astegiudiziarie.it, www.astagiudiziaria.com, www.mo.astagiudiziaria.com, www.entietribunali.kataweb.it, www.astetribunali24.it.
Il solo Avviso di Gara – privo del Regolamento di Gara – viene pubblicato sui seguenti quotidiani: Sole 24Ore, Repubblica Nazionale, Financial Times edizione Worldwide, Gazzetta di Modena, Gazzetta di Reggio Emilia.

Il Commissario Liquidatore
Domenico Livio Trombone

Ubicazione del bene

  • Via per Guastalla
    41012- CARPI (MO)

Informazioni sulla procedura

  • Tribunale: Modena
  • Fallimento N° LCA 615/2015
  • Curatore: Dott. Domenico Livio Trombone
  • Da mostrare per validazione xhtml

PRODOTTI ALTERNATIVI dall'istituto I.V.G. Modena

  • Il sito ufficiale dell'Associazione Nazionale I.V.G.
  • Il sito ufficiale dell'Associazione per le vendite mobiliari
  • istituti Il circuito dei siti degli Istituti Vendite dell'Associazione Nazionale I.V.G